SOCIALE

Villacidro, al via la settimana dell’inclusione e dell’autismo

L'evento è promosso da l’Istituto Comprensivo 2 “G. Dessì”

L’Istituto Comprensivo 2 “G. Dessì” di Villacidro promuove la Settimana dell’inclusione e dell’autismo con il progetto “I Care: Nasi Blu” che prevede diverse attività alle quali sono invitati genitori, familiari degli alunni e associazioni.
L'iniziativa sarà realizzata grazie alla collaborazione dell’Amministrazione Comunale, l’Auser, l’Avsav, la Polizia Municipale, il Comando dei Carabinieri, la banda musicale “Città di Villacidro” e i privati cittadini.

Il programma delle attività.

  • Lunedì 3 aprile.  Giovanni Canargiu, nei locali della palestra della scuola Media di via Stazione, terrà due spettacoli, con un gruppo che si occupa di clown terapia, per sensibilizzare i bambini sull’importanza dell’inclusione dei loro compagni con disabilità.
  • Mercoledi 5 aprile. Ritrovo, alle ore 9, in piazza Lavatoio dove tutti dovranno indossare qualcosa di blu. Tutti i genitori sono invitati a partecipare. A conclusione dell’avvenimento verranno fatti volare 50 palloncini blu.
  • Venerdì 7 Aprile. La marcia in blu: alle ore 9 raduno delle scuole di via Cavour primaria, via Cavour Infanzia e via Tirso, in via Cavour, sede centrale per la partenza, del corteo che avrà il seguente itinerario: Via Cavour, via Mazzini, via Stazione, dove si aggiungeranno gli studenti della scuola Media “Satta”, via Regione Sarda, via Repubblica, via Loru, via Pinna, Piazza S‘Osteria, dove si uniranno le scuole di via 1° Maggio e via Cagliari. Si proseguirà quindi per tutta la via Nazionale, verso il Parco “Marchionni” di via Parrocchia, per la conclusione della marcia.